ASM SET accende la magia del cinema sotto le stelle

ASM Set riaccende la magia del cinema sotto le stelle portando, con CineSet,  il grande schermo nell’estate rodigina. Tre appuntamenti per 25 serate che coinvolgeranno città e frazioni. Si parte il 2 Luglio.

L’iniziativa, organizzata da Pro Loco Rovigo e Comitato Provinciale Unpli grazie all’apporto economico dell’azienda energetica polesana, che ne è main sponsor, ha il patrocinio anche del Coni Point di Rovigo.

Come annunciato oggi a palazzo Nodari durante la conferenza stampa,  si parte il  2 luglio dai giardini del Castello di Rovigo, dove l'iniziativa si ripeterà ogni giovedi, per spostarsi il lunedì nelle frazioni, mentre il venerdì sarà dedicato allo sport, con proiezioni nei singoli impianti, di pellicole scelte dalle società che aderiscono alla manifestazione, e così fino al 31 agosto.

La partecipazione è gratuita, con  prenotazione obbligatoria attraverso il sito di Asm Set,  in quanto i posti a sedere saranno assegnati per ragioni di sicurezza sanitaria.

“E’ con orgoglio e grande soddisfazione che presentiamo questa rassegna di cinema all’aperto – ha dichiarato il presidente di ASM SET Manuela Nissotti -. In questo momento di particolare difficoltà, vogliamo offrire ai nostri concittadini un’occasione di svago, incentivandoli a vivere al meglio la nostra splendida città, che non si esaurisce nel solo centro storico ma comprende ogni singola frazione. La scelta di coinvolgere in questa iniziativa anche il mondo dello sport parte dall’esigenza di dare ai nostri ragazzi un’opportunità per ritrovarsi dopo questi mesi di solitudine ed isolamento”.

Un’iniziativa corale, rispetto alla quale il sindaco Edoardo Gaffeo, anche nella sua veste di assessore al commercio, l’assessore alla Cultura Roberto Tovo e l’assessore allo Sport Erika Alberghini, altresi delegata ai Rapporti con le frazioni, hanno manifestato pieno apprezzamento ed appoggio fin dai primi scambi epistolari.

“Finalmente diamo segnali di ripresa – ha detto il sindaco -, sono stati mesi delicatissimi per tutti e anche per l'amministrazione comunale, ora iniziamo a riprogrammare, con modalità diverse che richiedono  sforzi notevoli, ma ripartiamo e questa è la cosa più importante. Ringrazio tutti i soggetti coinvolti per questa sinergia nel ridare vita alla città”.

Per Tovo, questa è una delle iniziative che verranno proposte per l'estate 2020, importante perché coinvolge tutto il territorio e le organizzazioni dei commercianti.

“La città torna a sognare grazie al cinema – ha aggiunto Alberghini -, è un progetto che non dimentica nessuno”.

Un ringraziamento particolare a  Marco Bressanin, presidente della Pro Loco di Rovigo, e a Giacomo Pessa, manager del Distretto del Commercio che, come ha sottolineato Nissotti, “si sono resi immediatamente disponibili e stanno lavorando per condividere il nostro progetto con tutti gli operatori del Centro. Il nostro auspicio è che l’afflusso di spettatori e famiglie che ci auguriamo di riuscire a coinvolgere possa fungere da volano per la ripresa delle attività commerciali”.

Il progetto è a cura di Cinemoving srl e sarà, come ha detto il titolare Lorenzo Minoli, una sorta di Cinema Paradiso. Uno strumento per rivitalizzare aree cittadine.

Soddisfazione anche da Marco Bressanin per la Pro Loco e Giovanni Ghisellini per la UNPLI provinciale. “Siamo orgogliosi di questo evento che crea occasioni di sviluppo anche per tante altre iniziative”.

All'evento partecipa anche Fiab, oggi rappresentata da Claudio Berto, che metterà in sicurezza chi vorrà spostarsi in bicicletta per le varie occasioni.

Presenti anche Giulio Pellegrini per Confocommercio e Vittorio Ceccatto per Confesercenti che hanno evidenziato la bella opportunità di portare gente in centro e nelle piazze.

Tornerà inoltre l'evento “Carpe diem” dalle 16 alle 23 dei giovedì di luglio.

I dettagli, che per motivi di sicurezza dettati dall'emergenza Covid-19, sono ancora in fase di definizione, verranno illustrati nei prossimi  giorni.